mercoledì 29 febbraio 2012

Dimenticatevi la salute, ma non la maglia!!!

Quando ormai per quest’inverno pensavo di averla fatta franca, mi sono beccata un virus para-influenzale che mi ha steso a letto per una settimana, completamente senza energie. Questo è il motivo della mia assenza prolungata dal mio e dai vostri blog. In effetti erano secoli che non mi ammalavo (almeno dalla fine dell’ultima glaciazione) e non mi ricordavo come si stava male durante l’influenza ….

Ma ora per fortuna mi sono rialzata, anche se sono ancora lo zombie di me stessa; ho delle borse sotto gli occhi che se dovessi imbarcarmi in un volo low cost, mi costerebbero un supplemento bagaglio e un colorito terreo che poteva essere in tema per il mercoledì delle ceneri, ma questa settimana è davvero fuori luogo.

Ma c’è una cosa che ho imparato da questa esperienza. Non devo dimenticarmi della salute e, specialmente in questi periodi di sbalzi termici che anticipano la primavera devo sempre indossare la famosa maglia della salute tanto raccomandata dalle nostre nonne. Ovviamente opportunamente attualizzata, come questo modello in fibra di bamboo naturale, ecologica e biodegradabile. Favorisce la traspirazione, e è resistente agli attacchi batterici, ideale quindi per pelli delicate o tendenti a reazioni allergiche. E poi è morbidissima, leggerissima, e … non è anche bellissima?

Liberti - maglia Natural scollo V in fibra di bamboo

E voi, che trucchi avete adottato per sfuggire all’influenza?

27 commenti:

  1. Mi mancavano i tuoi post! Accidenti all'influenza! Io cerco di prevenirla mangiando frutta e verdura di stagione e cercando di riposare tanto (cosa non facile con casa e bambina di sette anni da gestire, ma cerco sempre di dormire almeno 7 ore per notte). Molto bella questa maglia della salute attualizzata!

    RispondiElimina
  2. Premetto che non sono molto propensa ad indossare canottiere, le trovo così poco... femminili, pertanto cerco di indossare maglie di lana o di pile che non compromettano troppo il buon gusto. Inoltre trovo tuttavia difficoltoso abbigliarmi nei periodi di freddo estremo ed allora l'idea che hai pubblicato quest'oggi potrebbe essere la soluzione ideale per superare quei momenti in cui ti vestiresti solo di piumone da letto :)
    Una soluzione bella e femminile. Poi il sol pensiero che si tratti di materiali naturali e di qualità mi invoglia a provarla.

    RispondiElimina
  3. Ecco, vedi, la maglia della salute!
    Ti confesso pubblicamente che da quando ho ricominciato ad usarla, sotto forma di canotta Intimissimi, ho anche smesso di ammalarmi a ripetizione.
    Tra l'altro non le trovo per niente brutte, o magari sì ma tengono caldo!
    Rimettiti per bene!
    Clarissa

    RispondiElimina
  4. maledette influenze invernali! quest'anno ha colpito un po' tutte le persone che conosco, compresa la sottoscritta che si è avvolta per giorni in strati e strati di coperte di pile! io ho sempre avuto problemi con la maglia della salute: con quelle in cotone si rischia l'effetto nonna e quelle sintetiche non le sopporto! ma ora leggendo il tuo post ho finalmente trovato l'alternativa! fibra naturale, traspirante e attuale...cosa si può volere di più? devo trovarla!

    RispondiElimina
  5. I wish for your soonest recovery Claudia. I've never worn anything made with bamboo fiber, but this one looks comfy.

    RispondiElimina
  6. Io non indosso la maglietta della salute più o meno da quando andavo alle elementari, e per fortuna, a parte qualche sporadico raffreddore, non mi ammalo praticamente mai, sarà che ormai mi ci sono abituata!
    Però girerò il tuo consiglio alle mie amiche, ne ho un apio che poverine si sono prese l'influenza già due volte da Natale, magari risolvono! ;)
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Io stratifico....molto!! Mi spiace che ti sia presa l'influenza!! Ma vedo che si tornata in te!! Per fortuna, mi sei mancata!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
  8. influenza.... odio odio odio stare male, avere il naso chiuso, la voce da uomo e il cerchio alla testa. per non parlare delle ossa spezzate. bene.... ma la maglietta della salute... mai!

    RispondiElimina
  9. Sul mio blog c'è in corso un GIVEAWAY, spero tu abbia voglia di partecipare :) Potresti vincere un paio di pantaloni confezionati a mano! CONFETTURA ROSA - HandMade Clothing - GIVEAWAY

    RispondiElimina
  10. Io la indosso sempre! Sarà poco fashion ma ci tengo troppo alla mia salute. Pollice in su per questo post!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. Ciao, se non si sta troppo male , l'influenza può essere anche un piacevole break per fare in casa tutte quelle "cosette" che rimandiamo sempre ......dai mettiamola cosi!
    Dire che inorridisco è poco quando vedo le ragazze con i jeans a vita bassa , pull e schiena al vento .... e quando alle mie due adorate suggerisco "maglietta" (chiamarla cannottiera o maglia della salute sarebbe perfino peggio)l'unico risultato che ottengo è una sonora risata...
    Personalmente da molti anni ho risolto il problema indossando body , anche in estate .

    ave

    RispondiElimina
  12. Lovely blog.
    http://xtheperfectmess.blogspot.com.au

    RispondiElimina
  13. Nice blog!!! Following now dear. Follow each other?
    Kisses from Perú
    Inés
    http://enisdaba.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. Thanks for the information, I didn´t know about this clothe!!!
    I hope you feel better
    xoxo

    http://besosmulticolor.blogspot.com/

    RispondiElimina
  15. Sei tornata finalmente! Ed ecco che qui c'è stato uno picco termico all'ingiù.. oggi pioggia e vento :-( UFF !!!
    Maglia della salute..

    GLORIA
    { Scacco alle Regine }

    RispondiElimina
  16. Io indosso sempre la canottiera in inverno, preferibilmente nera, ce ne sono alcune molto carine secondo me.

    http://thestyleattitude.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. io (corna facendo) per ora me la sono risparmiata....
    :)

    http://www.ladomenicamangio.blogspot.com/

    RispondiElimina
  18. Io fortunatamente mi ammalo una volta ogni 10'anno x)
    Reb, xoxo. ---> www.toprebel.com
    PS: Ho appena pubblicato un nuovo post sul mio blog,
    mi farebbe piacere avere un tuo commento ;D
    http://www.toprebel.com/2012/03/sunday-with-drmartens.html

    RispondiElimina
  19. ti caposco a pieno anche a me capita sempre che appena abbasso la guardia mi arriva qualcosa :S anche se la maglia della salute non la reggooo

    RispondiElimina
  20. Nice blog! I'd be happy if you visited mine and became a follower! :)

    Missingsparkles.com

    ♥,
    Minna

    RispondiElimina
  21. post interessante!
    carino il blog,ti seguo!ne ho uno anch'io,(di moda ovviamente.-)vieni a dare un'occhiata e se ti va seguimi!
    Grazie mille!
    VERONICA
    http://www.givemefashionblog.com

    RispondiElimina
  22. Io mi copro tanto tanto!



    xoxo Mara

    RispondiElimina
  23. ahahah, la maglia della salute!!! Nonostante le insistenze non l'ho mai potuta soffrire, speriamo di non pagare con l'influenza però! Anche se essendo bastian contraria di solito faccio l'influenza quando sudo, non quando prendo freddo ;)

    RispondiElimina