lunedì 11 luglio 2011

Atmosfere arabeggianti con il caftano

 
Tutti i caftani sono di Oroblù

Il caftano è essenzialmente una tunica, di origine araba, che veniva usata durante le cerimonie nuziali e pertanto spesso arricchita da tessuti e applicazioni preziose, che testimoniavano la ricchezza di chi la indossava.

Recentemente il caftano è stato riscoperto e rivisitato in chiave più occidentale. Le versioni sono diverse, spaziando dalla tinta unita alla fantasia, i tessuti possono essere coprenti o trasparenti, le lunghezze variano moltissimo, dal lungo al corto, e i ricami spesso impreziosiscono lo scollo o le maniche.


Il caftano diventa così un capo molto ambito, che può avere molteplici usi: perfetto per rilassarsi in casa con gli amici, indicatissimo come copri-costume per presentarsi in spiaggia, nella versione più preziosa può essere indossato anche come abito da sera per occasioni mondane nelle serate estive.

 



Unici divieti lo shopping in città e l’ufficio, per tutto il resto: vai con il caftano!
  




6 commenti:

  1. il caftano credo che sia notevolmente elegante e sbarazzino,si bello!!!

    RispondiElimina
  2. Il mio preferito tra questi è quello in arancione. Mi piace l'idea della prima foto di indossare un sacco di bijoux, diventa perfetto anche per l'aperitivo in spiaggia!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara,
    hai un blog davvero favoloso, davvero pieno di notizie.
    Ti seguo con immensa gioia e attesa del tuo prossimo post :D
    Vieni a dare un'occhiata al mio blog :D

    Un bacio
    Lara

    http://lara-ilmondoamodomio.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. adoro i caftani, tremendamente chic se indossati in spaggia ;)

    torna presto a trovarmi!

    x
    http://thechicattitude.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. è super chic. non si è mai fuori luogo, al mare, in caftano!

    post davvero interessante!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. bel post! ti seguo !
    baci
    http://theshopaholicnextdoor.blogspot.com/

    RispondiElimina